Camera Penale Regionale Ligure

aderente all’Unione delle Camere Penali Italiane

ASSEMBLEA STRAORDINARIA

MERCOLEDI’ 28 GENNAIO, H. 10,30

SALA AVVOCATI, V PIANO

 

Cari Colleghi,

 

in occasione dell’astensione del 27 e 28 gennaio 2009, abbiamo indetto l’Assemblea Straordinaria della Camera Penale per fare il punto della situazione sui motivi della protesta e per discutere l’approvazione di una modifica statutaria (istituzione della qualità di “socio sostenitore” o “aspirante”, riservata ai praticanti non patrocinatori o ai frequentatori del corso per i difensori d’ufficio).

 

Con l’occasione il Tesoriere raccoglierà le quote associative per l’anno 2009 che, nostro malgrado, abbiamo aumentato di 20 euro per ciascuna tipologia di quota (quindi 100 € per l’iscrizione ordinaria e 80 € per coloro, compresi i patrocinatori, che sono iscritti all’Albo da non più di sei anni).

 

Tale aumento, a cui ci siamo invano opposti in sede nazionale, è giustificato dall’incremento della porzione di quota da versare all’Unione delle Camere Penali, deliberato dal relativo Consiglio in ragione di 50 € per associato, senza distinzione di età professionale.

 

Pur trattandosi di un incremento già dovuto per il 2008,  per l’anno appena trascorso vi abbiamo fatto fronte con la nostra cassa, per fortuna capiente, senza chiedere alcun aumento agli associati.

 

Per quest’anno dovremo invece necessariamente aggiornare la quota associativa, altrimenti nella nostra cassa, operati gli storni dovuti, resterebbe poco o niente.

 

Per facilitare il compito di tesoreria e l’aggiornamento degli iscritti in vista dell’organizzazione dell’attività associativa (menzione dei nominativi sul nuovo sito internet ; iscrizione riservata e gratuita degli associati ai corsi di aggiornamento professionale; corrispondenza via e-mail, tesseramento) Vi pregherei, pertanto, di provvedere all’iscrizione la mattina stessa dell’assemblea, presentando la tessera per la vidimazione annuale (per chi ne fosse già in possesso, altrimenti potrà essere ritirata al momento).

 

Con l’occasione Vi porgo i saluti più cordiali a nome di tutto il Direttivo,

Il segretario

Stefano Pellegrini