Ammesso il ricorso al Cnf contro la delibera di avvio del procedimento disciplinare.

La delibera con la quale il Consiglio dell’Ordine stabilisce di iniziare il procedimento discipinare contro un avvocato è immediatamente impugnabile di fronte al Consiglio nazionale forense. Lo hanno stabilito le sezioni Unite della Cassazione le quali, pur rendendosi conto che questo creerà un sensibile aggravio di lavoro per il Cnf, hanno considerato questa conclusione come inevitabile e “il prezzo della legalità”.�

Corte di cassazione – Sezioni Unite civili – Sentenza 15 dicembre 2008 n. 29294